SOLARWATT vince il prestigioso premio “ees Award 2017”

12 giugno 2017
ees awards 2017

SOLARWATT, con il suo sistema di accumulo semplice e innovativo MyReserve Matrix, vince il prestigioso premio “ees Award 2017”

Con il Sistema di accumulo MyReserve Matrix, SOLARWATT vince anche quest’anno l’”ees Award”, il più prestigioso riconoscimento dell’industria fotovoltaica, che premia ogni anno le principali soluzioni innovative del settore. SOLARWATT aveva già vinto questo premio nel 2015.

MyReserve Matrix è semplice ed essenziale: occupa poco spazio, riduce i costi di trasporto, di immagazzinaggio e d‘installazione. I semiconduttori all’interno dell’unità di controllo sono realizzati con carburo di silicio, un materiale innovativo che riduce il calore generato nei processi di conversione portando l’efficienza fino al 98%, e rendendole particolarmente adatte a zone geografiche con temperature elevate.

MyReserve Matrix è modulare e facilmente adattabile a tutti i contesti applicativi: dall’abitazione famigliare, al negozio di alimentari e all’impresa industriale. Il sistema di accumulo può essere configurato con due sole unità, il “Commader” e il “Power Pack” (unità di controllo e di accumulo), ed è estendibile sia in termini di capacità d’accumulo che in termini di potenza erogabile. “In termini pratici questo significa che può essere installato come sistema di accumulo in qualsiasi ambiente; è sufficiente dimensionarlo coerentemente con la produzione elettrica dell’impianto fotovoltaico esistente e con profili di consumo dell’utente” afferma Detlef Neuhaus, Chief Executive Officer di SOLARWATT.

Nel futuro MyReserve Matrix potrà immagazzinare energia proveniente anche da altre fonti rinnovabili, quali impianti eolici e/o biomasse. “La batteria Matrix è stata progettata intenzionalmente con interfacce aperte – afferma Dr. Olaf Wollersheim, Managing Director del centro tecnologico SOLARWATT Innovation – in questo modo saremo sempre in grado di assecondare le esigenze di accumulo dei nostri clienti. I nostri ingegneri stanno già lavorando a un sistema in grado di gestire energia elettrica proveniente da diverse fonti energetiche”.

La cerimonia di premiazione degli “ees Awards 2017” si è svolta a Monaco il 31 maggio a Intersolar. Detlef Neuhaus, CEO di SOLARWATT, e Dr. Johannes Fritz, Presidente del Board, hanno ritirato il premio.

“Siamo orgogliosi di essere di nuovo fra i vincitori. Questo per noi è uno stimolo a proseguire nello sviluppo di soluzioni innovative e economiche per i nostri clienti” afferma Detlef Neuhaus.

A Intersolar SOLARWATT ha anche presentato EasyIn, i moduli per installazione su tetto in grado di sostituire le tradizionali tegole, finalmente in doppio vetro con garanzia di 30 anni sia sul prodotto che sulla producibilità elettrica.

 


 

SOLARWATT GmbH

Fondata nel 1993, SOLARWATT GmbH, con sede a Dresda, è uno dei pionieri dell’industria fotovoltaica con una gamma di prodotti completa: dai moduli doppio vetro di lunga durata fino a soluzioni intelligenti di gestione dell’energia e sistemi di storage sia per i privati e le piccole imprese. Tutti i prodotti sviluppati dall’azienda, che conta oggi 300 dipendenti, sono costruiti in Germania e caratterizzati da qualità d’eccellenza. Dal 2013 SOLARWATT lavora con BMWi come parte del programma “360 ° Electric” per l’efficienza nella mobilità elettrica. Da molti anni Bosch e  E.ON collaborano con SOLARWATT.

L’azienda ha una filiale in Italia, SOLARWATT ITALIA Srl, che ha la mission di promuovere il marchio e sviluppare la presenza dei prodotti in Italia.

I sistemi di accumulo MyReserve sono sviluppati in SOLARWATT Innovation, il centro di ricerca dell’azienda guidato dai principali specialisti nelle tecnologie agli ioni di litio.

 

ARTICOLI CORRELATI

Emitech Group, partner autorizzato per la certificazione Sigfox Ready

Emitech Group è l’unico laboratorio francese autorizzato ad eseguire la certificazione Sigfox Ready

VENICE 2018

VENICE 2018 e le tecnologie per recuperare energia da rifiuti e biomasse

Il Venice 2018 avrà una durata di quattro giorni, dal 15 al 18 Ottobre 2018

Tre modi efficienti per rispettare l'Accordo di Parigi secondo Danfoss

Danfoss progetta tecnologie che consentono al mondo di domani di ottenere maggiori risultati impiegando meno risorse