Elesa: 75 anni di leadership

3 Ottobre 2016
Elesa: 75 anni di leadership

Quest’anno Elesa festeggia i suoi primi settantacinque anni di attività. L’azienda opera a livello globale ed è specializzata nella fornitura di componenti realizzati in plastica e in metallo per l’industria dei macchinari e delle attrezzature industriali. In continua crescita, il Gruppo ha registrato nel 2015 un fatturato di 66 milioni di euro e dato lavoro a 350 dipendenti

 

Fondata nel lontano 1941 dall’ingener Carlo Bertani, Elesa ha ancora la sua sede principale nella città di Monza, all’interno di un’area che misura circa 70 mila metri quadrati (26 mila coperti). È ancora questo l’headquarter del Gruppo, dove si concentra produzione. Ma Elesa oggi è un gruppo internazionale, il cui 70% del fatturato è proviene dall’estero (60 i Paesi in cui esporta), e può vantare 11 filiali e una rete di distribuzione molto ampia.

Dopo 75 anni, a capo del gruppo vi sono ancora membri della famiglia Bertani: Alberto, Carlo e Andrea Bertani, figli e nipoti dello storico fondatore.
Festeggiando quest’importante ricorrenza, il Presidente Alberto Bertani ha sottolineato che “la dimensione familiare della proprietà di Elesa costituisce un importante fattore. Quando a guidare un’azienda è una famiglia, non si cerca il profitto immediato ma si guarda a lungo termine. Ciò ha per noi voluto dire, per esempio, puntare sempre alla qualità. Infatti, ogni prodotto Elesa è marchiato con il nostro brand: una garanzia per il cliente”.

 

L’AD Carlo Bertani, invece, ha ribadito ancora una volta i punti di forza del Gruppo: “Tecnologia e design: dal virtuoso abbinamento di questi due elementi ha avuto origine e si è sviluppato il successo di Elesa, ampliandosi, come gamma prodotto, dai primi elementi di manovra e regolazione, alla produzione molto diversificata di oggi, che supera i 40 mila codici”. Mentre Andrea Bertani, Consigliere Delegato e CFO del Gruppo, ha parlato della straordinaria capacità innovativa di Elesa: “Ogni investiamo circa il 6-7 % del fatturato aziendale in ricerca e sviluppo. Negli ultimi due anni questa quota è salita al 10% e si è indirizzata nell’innovazione delle tecnologie, dei processi e dei prodotti, con lo scopo di creare prodotti nuovi o di migliorare quelli esistenti, aumentandone le performance e il livello di sicurezza”.

Per la sua forte presenza nei mercati internazionali, il Gruppo Elesa è ormai un vero e proprio ambasciatore del Made in Italy: la famiglia Bertani ha infatti deciso di non spostare la produzione dalla sua sede originaria, a Monza, rinnovando la fabbrica secondo le più recenti innovazioni tecnologiche.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Nextchem rafforza il portafoglio tecnologico con un'acquisizione strategica

Nextchem rafforza il portafoglio tecnologico con un'acquisizione

La Holding entra nei mercati delle plastiche biodegradabili e dei derivati ad alto valore aggiunto acquisendo una quota dell'83,5% di...

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Share This