ACHEMA posticipata al 2022. A giugno 2021 si terrà l’evento digitale ACHEMA Pulse

25 Novembre 2020
Achema

La prossima edizione di ACHEMA si terrà dal 4-8 aprile 2022 e non più a giugno 2021. Questa decisione è stata presa in considerazione delle continue incertezze causate dalla pandemia da Coronavirus. Dal 15 al 16 giugno 2021 si terrà ACHEMA Pulse che offrirà alla comunità mondiale di ACHEMA l’opportunità di conoscere le ultime tendenze e di stabilire nuovi contatti con sessioni di approfondimento, discussioni e conferenze di alto livello e format interattivi.

Dopo un’intensa consultazione con gli espositori e i partner, gli organizzatori di ACHEMA hanno deciso di posticipare di un anno l’evento. La decisione di DECHEMA mira a dare agli espositori la sicurezza nella pianificazione alla luce della preparazione a lungo termine e dell’investimento richiesto da una fiera di queste dimensioni.

Anche il Comitato dell’ACHEMA, che rappresenta gli espositori, aveva in precedenza votato all’unanimità per un rinvio al 2022, esprimendo al contempo il loro forte impegno nei confronti di ACHEMA.

Il nostro obiettivo è quello di essere il luogo di incontro globale per l’industria di processo e di rendere possibile un’esperienza completa dell’evento“, spiega il Dr.-Ing. Thomas Scheuring, CEO della DECHEMA Ausstellungs-GmbH. “Allo stato attuale delle cose, non possiamo garatnire questo obiettivo a giugno 2021, perché con buona probabilità, ci saranno ancora limitazioni negli spostamenti e nei viaggi”.

Gli organizzatori vedono il rinvio di circa nove mesi come un’opportunità per creare un ACHEMA diversificato, vivace e multisensoriale. “Vogliamo soddisfare le aspettative di espositori e visitatori che partecipano ad ACHEMA“, spiega il Dr. Björn Mathes, membro del comitato esecutivo della DECHEMA Ausstellungs-GmbH. Tutto ciò richiede un programma espositivo completo e la possibilità di un contatto personale.

Tuttavia, espositori e visitatori avranno l’occasione di partacipare ad ACHEMA Pulse che si terrà dal 15 al 16 giugno 2021.

ACHEMA Pulse darà la possibilità di scambiarsi informazioni sulle ultime tendenze nei settori chimico, farmaceutico e alimentare. Le presentazioni di relatori di prestigio faranno luce sugli argomenti più innovativi dell’industria di processo, legati a format di discussione interattiva e a conferenze che affrontano le principali questioni globali di rilevanza per la comunità ACHEMA. Oltre ai temi principali “Laboratorio digitale”, “Produzione modulare e connessa” e “Sicurezza dei prodotti e dei processi” è previsto il lancio del Digital Hub.

I team vincitori della prima ACHEMA Innovation Challenge presenteranno le loro soluzioni alla comunità globale. In questa competizione interattiva i team di studenti, aziende o start-up svilupperanno soluzioni a domande che attualmente riguardano molte aziende. La Challenge inizia a gennaio 2021 e le pre-registrazioni saranno aperte a breve.

Attraverso la piattaforma ACHEMA Pulse Platform, gli espositori e i partecipanti potranno anche espandere le loro reti commerciali, stabilire contatti e avviare conversazioni. La piattaforma includerà profili aziendali e di prodotti/servizi digitali completamente integrati, in cui gli espositori potrannno presentare individualmente il loro portafoglio di offerte.

I partecipanti potranno mettersi in contatto in qualsiasi momento tramite chat, audio o videochiamata. Inoltre, sofisticate opzioni di matchmaking permetteranno di stabilire contatti sulla base di offerte o richieste o anche di speed dating a seconda delle aree di interesse comune. Il calendario individuale intelligente avrà il ruolo di ottimizzare l’utilizzo del tempo all’ACHEMA Pulse.

Questo rende ACHEMA Pulse una piattaforma di business interattiva e flessibile per l’industria di processo, che supporta il motto di ACHEMA “Inspiring Sustainable Connections”. “Durante lo sviluppo della piattaforma è stato importante che la comunità ACHEMA avesse numerose opportunità per beneficiare di questa piattaforma di business e di avviare discussioni o argomenti in prima persona. Una maggiore interazione digitale fa parte del concetto strategico delle prossime edizioni di ACHEMA e siamo lieti di aver iniziato a sviluppare un’offerta simile con largo anticipo sui tempi“, afferma Björn Mathes. “Non si tratta di un sostituto di un’esposizione fisica, ma piuttosto di una preziosa aggiunta, che però già ora ci offre la possibilità di dare impulsi e di avviare contatti che possono essere ulteriormente sviluppati fino ad aprile 2022“. ©

ARTICOLI CORRELATI

Sicit

SICIT Group nomina Joshua Ryan Keller quale nuovo Country Manager USA

Originario del Kentucky, 32 anni, proviene  da Compass Minerals, dove ha ricoperto ruoli di...

Loftware

Loftware e NiceLabel si alleano nel campo delle soluzioni per la gestione dell'etichettatura industriale

60 anni di esperienza al servizio di clienti e partner, con un'offerta ancora più completa di sistemi e capacità...

Soluzioni analitiche nella produzione di fibre chimiche artificiali e sintetiche

Le fibre chimiche sono materiali fibrosi prodotti da materia prima organica e inorganica attraverso un processo chimico...

Share This