Bonifiche, Protezione, Prevenzione, Rigenerazione, Riqualificazione

22 giugno 2018
bonifiche

REMTECH EXPO 2018, l’unico evento internazionale permanente sulla tutela del territorio – Bonifiche, Coste, Dissesto, Clima, Sismica, Riqualificazione, Rigenerazione e Chimica

 

Il terzo evento faro, di avvicinamento a Settembre, di RemTech Expo, fa tappa nella sede di ANCE a Roma con l’evento partecipato Conoscenza del territorio e Mitigazione dei rischi sismici: Governance, Strumenti, Risorse, Tecnologie Quali ulteriori misure da implementare per dare propulsione al sisma bonus, sisma centro Italia, opere pubbliche e infrastrutture tenutosi presso la sede di ANCE a Roma.

Oltre cinquanta esperti, provenienti da Istituzioni nazionali, Parlamento, Regioni ed enti locali, Reti Professionali, Associazioni di categoria, Università e Enti di ricerca, mondo  imprenditoriale ed industriale, si sono riuniti in una straordinaria giornata partecipativa.

Il gruppo di lavoro ha svolto un percorso strutturato di valutazione dei rischi e delle criticità connessi alla gestione della sismicità, con l’obiettivo di individuare elementi utili ad una strategia generale per il Paese.

Hanno aperto la giornata, Silvia Paparella, General Manager di RemTech Expo, Gianluca Loffredo Coordinatore Comitato Scientifico GeoSismica (RemTech Expo), Gabriele Buia Presidente ANCE Nazionale, Carmelo Tulumello Direttore Regionale della Protezione Civile, Regione Lazio, Umberto De Caro Sotto Segretario Ministero dei Trasporti della Legislatura XVIII.
Sono interventuti, Ivo Vanzi Consiglio Superiore Lavori Pubblici, Carlo Doglioni Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia INGV, Daniela Di Bucci Dipartimento di Protezione Civile Nazionale, Valerio Comerci Dipartimento Servizio Geologico d’Italia, Ispra, Edoardo Cosenza Università degli Studi di Napoli Federico II, Wanda D’Ercole Ufficio Speciale per la ricostruzione post sisma Centro Italia, Lazio, Alfiero Moretti Ufficio Speciale per la ricostruzione post sisma Centro Italia, Umbria, Marcello d’Alberto Ufficio per la ricostruzione post sisma Centro Italia, Abruzzo, Enrico Cocchi Agenzia Regionale per la ricostruzione post sisma Emilia.
Inoltre, Flavio Monosilio Direttore Centro Studi ANCE Nazionale, Diego Mingarelli Confindustria Nazionale Programma Gestione Emergenze PGE, Marco Mari Vice Presidente GBC Italia, Giorgio Lupoi Organizzazione Ingegneria Architetture e Consulenza Tecnico Economica OICE.
Hanno quindi completato il panel dei primi interventi, Armando Zambrano Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri e Adriana Cavaglià Consiglio Nazionale Geologi.

Nella seconda parte della mattinata, i cinquanta esperti, opportunamente invitati, hanno subito dato vita ad un approfondito ed articolato confronto multilivello, una conversazione strategica sui futuri scenari di medio e lungo termine. I partecipanti sono stati così coinvolti attivamente nel costruire una “mappa” di punti guida “driver” da sviluppare, attraverso un percorso strutturato, in materia di rischio sismico, governance, strumenti, risorse, tecnologie, opportunità, ricostruzione, sismabonus, con l’obiettivo di individuare elementi utili ad una strategia generale per il Paese.

Nei prossimi giorni sarà elaborato un articolato report, che sarà presentato a Ferrara il 19 Settembre a rappresentare un solido pilastro sul quale avviare le attività future del gruppo di lavoro.
L’evento si inserisce infatti nelle attività propedeutiche ai tavoli di confronto organizzati nell’ambito di GeoSismica, segmento tematico di RemTech Expo dedicato ai temi del rischio sismico, attraverso un processo partecipato tra esperti provenienti dal mondo pubblico e privato.

 

L’appuntamento è ora per RemTech Expo 2018 a Ferrara dal 19 al 21 Settembre!

 

Fonte: RemTech Expo

ARTICOLI CORRELATI

caprari

K+Energy: la rivoluzione DryWet per le acque reflue

La nuovissima gamma K+ Energy rappresenta una svolta epocale per il sistema “ ”, la soluzione per il raffreddamento unica...

pollutec

Pollutec: l’appuntamento d’affari della crescita verde

Pollutec oggi, è un’esposizione di soluzioni per il trattamento e la prevenzione in tutti settori ambientali, un programma di conferenze...

green economy

Green economy: Dati negativi sul clima, ma l’innovazione è in marcia

La priorità ambientale internazionale del clima non sta seguendo una traiettoria positiva

Pin It on Pinterest

Share This