Criteri Ambientali Minimi per gli acquisti della Pubblica Amministrazione

12 Settembre 2017
Criteri Ambientali Minimi per gli acquisti della Pubblica Amministrazione

Il decreto correttivo n.56/2017, che stabilisce l’obbligatorietà dell’adozione dei Criteri Ambientali Minimi per gli acquisti della Pubblica Amministrazione, pone l’Italia tra i Paesi più attenti allo sviluppo sostenibile e ambientale.

 

Il 18 settembre a Milano, Metropolitana Milanese MMacademy con il supporto scientifico di Nonsoloambiente, vi invita a un momento di confronto con un parterre di relatori istituzionali e associativi, volto a incoraggiare un dialogo dove le varie voci possano contribuire attivamente alla condivisione delle idee.

 

Il dibattito pubblico che desideriamo realizzare ha tra le finalità la creazione di una coscienza sostenibile anche nella Pubblica Amministrazione, con la speranza che i criteri di sostenibilità, etica e trasparenza diventino sempre più elementi imprescindibili.

 

Registrati Gratuitamente

 

Fonte MMacademy

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Diventa flessibile, per ora e per il futuro, con PIPETMAX® di Gilson

Diventa flessibile, per ora e per il futuro, con PIPETMAX® di Gilson

Passa all'automazione per un pipettaggio affidabile ed accurato: PIPETMAX® di Gilson è abbastanza compatto da adattarsi a qualsiasi laboratorio.

Primo steam cracker elettrificato al mondo

Primo steam cracker elettrificato al mondo

BASF, SABIC e Linde collaborano per lo sviluppo di soluzioni per steam cracker alimentato elettricamente da fonti rinnovabili.

Leverkusen

Germania, esplosione nel più grande polo chimico d'Europa

Paura in Germania per una forte esplosione nel parco chimico dove si trova l'impianto Bayer a Leverkusen, nell'Ovest del Paese...

Share This