Daniele Paganini guiderà ANES Digital per il prossimo triennio

1 Dicembre 2017
daniele paganini

In occasione dell’Assemblea dei Soci ANES Digital di lunedì 27 Novembre, è stato eletto il nuovo Presidente e lo Steering Committee che guiderà la Sezione digital – Associazione Nazionale Editoria di Settore da qui al 2019

 

Aiutare gli editori nella transizione dal tradizionale al digitale è uno dei principali obiettivi che si pone Daniele Paganini, eletto Presidente di ANES Digital per il prossimo triennio.

Membro della Giunta di ANES dal 2016, Paganini è Executive Director e co-fondatore di Avrage Media srl, società pure digital specializzata nella comunicazione B2B di cui cura personalmente la strategia di gestione dei prodotti, lo sviluppo del network e i rapporti con gli editori.

“Nel mondo moderno ormai qualsiasi editore ha una imprescindibile componente digital. La funzione di ANES Digital deve essere quella di portare qualcosa di più, di andare oltre, con nuove competenze, nuove tecnologie e nuovi rapporti con i player di questo mercato. Questo è l’obiettivo della nuova presidenza, attorno al quale si svilupperà il nuovo programma di ANES Digital”.

Ad affiancare Paganini nella guida della Sezione ANES Digital per il prossimo triennio sono stati eletti cinque membri dello Steering Committee in rappresentanza dei Soci editori e due in rappresentanza dei Soci fornitori, rispettivamente: Silvia Argentiero, MGP & Partners, Alessio Crisantemi, Gn Media, Linda Ferri, Editrice Industriale, Carlo Latorre, Cronoart, Paolo Sciacca, Tecniche Nuove, Carlo Caporizzi, GMDE, Giangiacomo Castelfranchi, SoDiP.

I profili dei componenti lo Steering Committee sono disponibili sul sito di ANES Digital a questo link.  

La Sezione ANES Digital oggi rappresenta 55 editori con 279 prodotti editoriali digitali, 4 imprese fornitrici di servizi connessi al digitale e 9 start-up.

Fonte Anes

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Primo simulatore 3D al mondo per la radioterapia

Primo simulatore 3D al mondo per la radioterapia

Dassault Systèmes, Institut H. HARTMANN e Institut Rafaël presentano il progetto VORTHEx.

Tecnologie green in sostituzione di fonti e feedstock fossili

Tecnologie green in sostituzione di fonti e feedstock fossili

Il Gruppo Maire Tecnimont, attraverso la controllata NextChem, sviluppa nuove tecnologie green utilizzando fonti bio e circolari.

webinar

Webinar B2Better su IoT e AI: l’automazione in laboratori e industrie

Il B2Better di martedì 4 ottobre 2022 vedrà la partecipazione del Dott. Gianluigi Ferrari, Professore Associato di Telecomunicazioni presso l’Università...

Share This