Fasce riscaldanti e coperture termiche per fusti e cisternette

18 Novembre 2020
fasce

Le fasce riscaldanti per fusti sono utilizzate, in ambito industriale, allo scopo di mantenere alle condizioni termiche desiderate liquidi sensibili utilizzati nei processi produttivi e contenuti in fusti e cisternette. Sono ideali per proteggere dal gelo o mantenere a una determinata temperatura e viscosità il contenuto di taniche, barili, cisterne, serbatoi e container IBC.

La temperatura solitamente ha un effetto importante sulla velocità di una reazione chimica. All’aumentare della temperatura aumenta la velocità di reazione e si abbassa la viscosità di un polimero per renderlo più fluido e fruibile alle necessità industriali.

 

L’utilizzo delle fasce scaldafusti, proposte da Matteo Diotisalvi tramite il suo sito, permette attraverso l’utilizzo di sistemi per induzione, di modificare le viscosità dei materiali fluidi in maniera costante e indipendente dalle condizioni climatiche esterne.

In ambito industriale è essenziale il mantenimento di un certo livello di temperatura dei contenitori e i riscaldatori elettrici rappresentano il metodo più veloce, semplice e conveniente a questo scopo.

Le fasce scaldafusto risultano, inoltre, di rapida e facile installazione, grazie agli agganci a moschettone presenti sul lato corto e sono dotate di termostati regolabili fino a 150°.

La fasce scaldafusti e le coperture termiche sono disponibili per fusti da 25 a 200 litri o cisternette da 1000 litri.

Matteo Diotisalvi, forte di una pluridecennale esperienza come costruttore edile, da qualche anno si occupa di soluzioni innovative nell’ambito dei sistemi di riscaldamento da energie rinnovabili attraverso un ricco negozio online, punto di riferimento non solo del cliente privato, ma anche del settore edile, industriale e agricolo. ©

 

ARTICOLI CORRELATI

Sicit

Enel X e Sicit Group insieme per favorire la sostenibilità energetica

Grazie alla partnership con Enel X, l’azienda installerà un impianto fotovoltaico da 192 kWp (kilowatt di  picco) in grado di...

AB

BioLNG da biogas, accordo europeo tra l’italiana AB e l’olandese Stirling Cryogenics

L’utilizzo e la richiesta di biometano - un combustibile naturale e rinnovabile derivato dal processo di purificazione...

GridSolv

Wärtsilä presenta il primo sistema di accumulo di energia GridSolv Quantum

La soluzione contribuirà a ridurre i costi dell'elettricità e l’impatto ambientale in una città della Virginia, negli USA.

Pin It on Pinterest

Share This