FPS parteciperà ad ACHEMA 2018

7 Maggio 2018
FPS ACHEMA

 

FPS sarà presente ad ACHEMA, il Forum Mondiale per le industrie di processo, che si terrà a Francoforte dall’11 al 15 giugno 2018 

 

FPS è orgogliosa di partecipare alla fiera ACHEMA 2018 portando la sua esperienza nella progettazione e realizzazione di soluzioni di alta qualità per il contenimento e di sistemi di macinatura fine e micronizzazione, in particolare per il settore chimico-farmaceutico.

 

Durante la manifestazione, presenteremo alcuni degli ultimi progetti realizzati per il contenimento:

  • un isolatore di carico reattore con Split valve integrata;
  • un isolatore di dispensing tossico/sterile

Sarà anche possibile toccare con mano una delle innovative proposte per la micronizzazione, progettata per lotti medio/piccoli: il PilotMill-6.

Visitando la fiera, sarà possibile inoltre trovare alcuni isolatori per opercolatrice, realizzati da FPS, presso gli stand di nostri prestigiosi partner.

E’ possibile richiedere il biglietto d’ingresso gratuito inviando la richiesta all’indirizzo info@fps-pharma.com (prego indicare la società e il nominativo dei visitatori).

Contattaci oggi stesso per fissare un incontro con il nostro team di esperti!

 

Speriamo di vederti a Francoforte, ti aspettiamo allo stand 6D33- Hall 6!

Per ulteriori informazioni sull’ACHEMA 2018 clicca qui

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Honeywell

Honeywell digitalizza il Life Science con la piattaforma Manufacturing Excellence

Presentata una piattaforma modulare e integrata per la digitalizzazione, l’orchestrazione e...

dosaggio chimico

Perché l’accuratezza del dosaggio chimico è importante in un contesto operativo difficile

Il risparmio di prodotti chimici e di energia ottenuto scegliendo la pompa corretta aiuta le aziende a gestire...

Making Cosmetics 2022: sfide per l’innovazione della cosmetica del futuro

Making Cosmetics 2022: sfide per l’innovazione della cosmetica del futuro

Il tema dell'anno per Making Cosmetics sarà “Ripartenze in sicurezza tra creatività e nuovi regolamenti”.

Share This