Gas e rinnovabili per sviluppo sostenibile del Ghana con Eni

4 Dicembre 2017
Ghana eni

Il Presidente del Consiglio Gentiloni e l’AD di Eni Claudio Descalzi hanno visitato la FPSO Kufuor, l’unità galleggiante di produzione, stoccaggio e offloading di Eni nell’offshore del Ghana

 

Il Presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, insieme all’AD di Eni Claudio Descalzi, hanno visitato martedì 28 novembre la FPSO Kufuor, l’unità galleggiante di produzione, stoccaggio e offloading di Eni nell’offshore del Ghana. L’incontro è avvenuta nell’ambito della tappa in Ghana della missione di stato del Presidente Gentiloni in diversi paesi africani.

La FPSO Kufuor ha messo in produzione i campi ad olio e gas non associato di Sankofa Main, Sankofa East e Gye-Nyame, parte dell’Integrated Oil&Gas Development Project, l’unico progetto di sviluppo di gas non associato in acque profonde interamente dedicato al mercato domestico nell’Africa Sub-Sahariana. Questo progetto garantirà al Ghana almeno 15 anni di forniture affidabili di gas ad un prezzo competitivo.

Durante la visita Eni ha condiviso la propria strategia di business di lungo periodo, che mira ad integrare il business tradizionale con la generazione di energia da fonti rinnovabili, cogliendo tutte le possibili sinergie industriali, logistiche, contrattuali e commerciali.

Eni è presente in Ghana dal 2009 tramite la controllata Eni Ghana ed è operatore del Progetto OCTP Integrated Oil&Gas Development Project (Eni 44,44%, Vitol 35,56%, GNPC 20%), che grazie allo start up avvenuto in tempi record (con anticipo di 3 mesi rispetto al piano) ed a un ramp-up estremamente rapido, ha già raggiunto il plateau di produzione di 45,000 barili di olio al giorno, con un anticipo di circa un anno rispetto al Piano di Sviluppo.

Fonte Eni

ARTICOLI CORRELATI

Fleet Simulator

OMRON Fleet Simulator offre il primo simulatore di robot mobili del settore

Fleet Simulator consente agli utenti di pianificare il traffico e i flussi di lavoro per flotte di robot mobili autonomi,...

Norgren

Norgren lancia un nuovo cilindro in acciaio inox ottimizzato

L'azienda ha lanciato sul mercato il cilindro Norgren ISOLine™ KA/802000 in acciaio inossidabile per le applicazioni industriali in...

atex

Per il trasferimento del gel disinfettante mani, elettropompe autoadescanti in esecuzione “Atex”

La ditta BRUNO WOLHFARTH produce, nella sua sede di Sordio, Elettropompe in acciaio inox e in Titanio, autoadescanti

Pin It on Pinterest

Share This