Il mercato delle valvole industriali a Valve World Expo: le prime anticipazioni sulla fiera di Düsseldorf

27 Settembre 2022
Valve world

Sono passati quattro anni dall’ultimo appuntamento con Valve World Expo e nel settore si respira una grande attesa per la prossima fiera che si terrà a Düsseldorf dal 29 novembre al 1 dicembre 2022.

E’ questa la sensazione che la nostra redazione ha avuto partecipando alla conferenza stampa di presentazione della fiera tenutasi all’inizio del mese a Milano, occasione in cui Armando Honegger, CEO di Honegger e Friedrich-Georg Kehrer, Global Portfolio Director of Messe Düsseldorf GmbH hanno svelato in anteprima alcune delle novità della prossima edizione.

 

Secondo Keher, in un momento così critico per l’industria energetica, che vede al centro del dibattito le energie fossili e quelle rinnovabili, la fiera e i suoi espositori saranno determinanti per lo sviluppo e le evoluzioni di questo settore. Raccordi e valvole industriali regolano pressioni e portate, separano i diversi flussi ed evitano perdite di liquidi e gas; sono prodotti che operano in contesti difficili, sottoposti a enormi pressioni e condizioni climatiche e il loro utilizzo risulta cruciale in molteplici settori. Sebbene, quindi, l’utilizzo delle valvole possa toccare ambiti trasversali, dall’oil&gas al chimico, dall’alimentare al settore idrico, e siano presenti anche in altre fiere specializzate, l’esigenza da parte dei produttori di avere una sola piattaforma dedicata si è dimostrata evidente negli anni e il successo di Valve World Expo ne è stata la prova.

Honegger
Armando Honegger

I protagonisti del mercato delle valvole industriali potranno quindi finalmente tornare a incontrarsi in presenza all’interno degli stand della fiera, scambiarsi informazioni faccia a faccia e toccare con mano le ultime innovazioni tecnologiche. In un settore come quello delle valvole, i decision maker aziendali devono poter incontrarsi e confrontarsi. E’ questa l’opinione di Honegger, che pur riconoscendo l’utilità di alcuni eventi virtuali, quali quelli congressuali, ritiene che l’evento virtuale non possa in alcun modo sostituire l’evento fisico in cui i prodotti possono essere spiegati e maneggiati.

La partecipazione delle aziende si annuncia entusiastica. Leader di settore come MRC Global, KITZ, Emerson, Samson, AUMA, Omal/Actuatech, Zwick Armaturen, Pekos Valves, Böhmer, Ari Armaturen, Effebi, Hoerbiger, Galperti, Neles/metso, Neway e Crane saranno grandi protagoniste della fiera, che ospiterà quest’anno 364 espositori provenienti da 29 paesi diversi.

 

Gli espositori italiani saranno circa 50 (numero che potrebbe crescere nelle prossime settimane) e avranno l’occasione di mettere in mostra l’inesauribile capacità di innovazione del settore.

Quest’anno saranno presenti in fiera anche aziende di medie dimensioni e produttori di componenti di valvole e raccordi al fine di rappresentare tutta la catena del valore, fino al prodotto finito. Un’ampiezza di offerta e soluzioni che non si trova in nessun’altra fiera e che rappresenta uno dei punti di forza di Valve World Expo.

Una novità importante di quest’anno sarà la campagna ecoMetals, iniziativa che punta a evidenziare la crescente importanza di sostenibilità, efficienza energetica e conservazione delle risorse, in particolare nei settori più energivori. Il programma della fiera sarà, infatti, arricchito da visite guidate (le cosiddette “ecoMetals-trails”) che toccheranno gli stand degli espositori impegnati a produrre in maniera consapevolmente sostenibile. La partenza avverrà da un punto di ritrovo appositamente segnalato nella zona del nuovo Ingresso Sud. Gli espositori interessati possono ancora iscriversi contattando direttamente il reparto progetti all’indirizzo exhibitor@valveworldexpo.de.

Interessanti eventi di accompagnamento, come la Valve World Conference (padiglione 1) e il Valve World Expo Forum (padiglione 3), favoriranno la trasmissione dei know-how e il passaggio dalla teoria alla pratica. La primissima edizione della Valve World Conference si terrà nel nuovo padiglione 1, struttura congressuale all’avanguardia sia dal punto di vista architettonico che tecnologico.

L’organizzazione della conferenza è di nuovo affidata alle esperte mani di KCI. Nel primo giorno della fiera si svolgerà anche il Valve World Expo Forum, il cui programma gratuito di interventi si preannuncia più che interessante. In particolare, è in cartellone una serie di interventi in tedesco curati da Vulkan- Verlag.

Ulteriori informazioni su VALVE WORLD EXPO, sulla Conferenza, sul Forum e sulla campagna ecoMetals sono disponibili sul sito della fiera (clicca qui).

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Think Tank

Chiusa la IV° edizione del Think Tank di IVS sul comparto valvole industriali

Al centro dell’incontro le grandi opportunità legate allo sviluppo delle tecnologie per la produzione dell’idrogeno quale fonte...

Rubix si rafforza nel settore della lavorazione materie plastiche

Rubix si rafforza nel settore della lavorazione materie plastiche

Rubix incorpora Barlotti Srl, da più di quarant'anni punto di riferimento per quanto riguarda le lavorazioni delle materie termoplastiche e...

Nasce il tavolo di lavoro di Federazione Gomma Plastica dedicato all’energia

Nasce il tavolo di lavoro di Federazione Gomma Plastica dedicato all’energia

Il tavolo, formato da delegati delle aziende associate, si pone l’obiettivo di ascoltare le esigenze dei due settori industriali rappresentati...

Share This