Il primo impianto farmaceutico potenziato dall’AI

30 Giugno 2022
Il primo impianto farmaceutico potenziato dall'AI

Glatt è system integrator del primo impianto al mondo di produzione di farmaci potenziato dall’intelligenza artificiale, per un investimento Bayer di circa 275 milioni di euro. 

 

Bayer AG ha celebrato la cerimonia di completamento di un nuovo stabilimento farmaceutico a Leverkusen, in Germania, alla presenza del cancelliere tedesco Olaf Scholz, del ministro della Salute tedesco, il professor Karl Lauterbach e di altri ospiti della politica e dell’industria.

 

Il nuovo stabilimento di Solida 1 sarà uno degli impianti di produzione farmaceutica più moderni al mondo. L’obiettivo è tradurre i risultati della ricerca scientifica in prodotti il ​​più rapidamente possibile, apportando così un miglioramento duraturo alla vita dei pazienti. Tra le altre cose, qui vengono prodotti farmaci per la cura del cancro e delle malattie cardiovascolari.

In qualità di system integrator, Glatt è stata coinvolta fin dalla fase di ideazione del processo, nella logistica di processo, nell’automazione di processo e nella sua integrazione in sistemi di livello superiore, e ha contribuito ad aggiornare la pianificazione durante le varie fasi successive del progetto. L’esperto di processo, il produttore di impianti e il fornitore di servizi di ingegneria non è solo responsabile della fornitura, installazione e messa in servizio della tecnologia di processo Glatt, ma anche dell’attrezzatura di fornitori terzi.

Una parte essenziale dell’integrazione del sistema per questo progetto è un’ampia soluzione di automazione altamente innovativa. Ciò comporta l’uso della tecnologia robotica intelligente, che viene applicata in questo modo per la prima volta. Pertanto, tutte le apparecchiature di processo sono integrate in un sistema unificato che comunica tra loro.

Il design modulare di Solida 1 – e quindi, ad esempio, la possibilità di espansione – crea la massima flessibilità possibile per quanto riguarda gli sviluppi futuri nel settore farmaceutico.

 

“Per questo entusiasmante compito, praticamente tutta l’esperienza di Glatt nella produzione di solidi farmaceutici viene utilizzata, come probabilmente solo il Gruppo Glatt può offrire. Sicuramente dovremo ancora affrontare alcune sfide durante l’attuazione del progetto. Tuttavia, siamo convinti che noi come l’intero Gruppo Glatt è all’altezza della sfida”, ha affermato il Dr-Ing. eh Reinhard Böber, amministratore delegato di Glatt Ingenieurtechnik GmbH, durante la tavola rotonda svoltasi in occasione della cerimonia di chiusura.

 

La nuova struttura moderna sarà il fulcro del nuovo centro di competenza globale per la produzione di prodotti farmaceutici solidi presso lo stabilimento di Leverkusen. Non solo fisserà standard di efficienza, qualità, affidabilità di consegna e sostenibilità, ma sfrutterà anche i vantaggi della digitalizzazione con una cosiddetta ‘learning factory’. Ciò significa che i flussi di dati vengono analizzati con l’aiuto dell’intelligenza artificiale e da essi derivano raccomandazioni per l’azione.

Secondo Bayer, tuttavia, l’impianto stabilisce anche standard di sostenibilità: il suo fabbisogno energetico è ampiamente coperto da un moderno sistema geotermico che riduce le emissioni di CO2 del 70% rispetto alle operazioni convenzionali.

L’impianto a un piano con una superficie lorda di circa 15.000 metri quadrati dovrebbe entrare in funzione nel 2024. Circa 100 dipendenti inizieranno i lavori nell’edificio. L’investimento totale della società ammonterà a circa 275 milioni di euro.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Paint & Coatings - Catalizzatore dell'innovazione

Paint & Coatings - Catalizzatore dell'innovazione

Paint & Coatings Italy riflette il contributo all'innovazione, allo sviluppo e alla produzione che l'Italia offre in questo importante mercato.

Biomedical Pharma acquista Chirlab

Biomedical Pharma acquista Chirlab

Biomedical Pharma, biomedicale pratese di respiro internazionale ha acquisito Chirlab 'intellectual property company', nata dall’incontro di ricercatori, clinici e manager...

Polisplend sceglie la tecnologia NPS™

Polisplend sceglie la tecnologia NPS™

Polisplend ha scelto la tecnologia NPS™ per la protezione degli ambienti a contaminazione controllata durante le operazioni di pulizia industriale. 

Share This