Italia fuori dal carbone entro 2025

27 Ottobre 2017
Italia fuori dal carbone entro 2025

Il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda ha dichiarato che il governo ha “l’obiettivo è di far uscire l’Italia dal carbone entro il 2025”. Il Ministro si è espresso sul tema a margine della presentazione del rapporto GreenItaly2017, avvenuta martedì 24 ottobre.

“Sarà una spinta sulla tecnologia e una spinta della qualità della vita – ha proseguito Calenda – ma se vogliamo anticipare l’uscita dobbiamo essere sicuri nella produzione di energia elettrica. Per questo il gas sarà l’energia di transizione“.

Il Ministro ha anche illustrato i prossimi obiettivi a breve termine: “La Strategia Energetica Nazionale (Sen, ndr) sarà chiusa entro la prima settimana di novembre. Oggi la presentiamo al parlamento. Poi ci sarà emanato un decreto firmato con il ministro Gianluca Galletti, quindi partirà il confronto con le Regioni”.

Attualmente nella Sen, a detta di Calenda, “non è prevista nuova capacità di rigassificazione”, ma sicuramente il governo prenderà del tempo per riflettere sulla questione, poiché “il gas rivestirà ancora un ruolo molto importante nei prossimi anni”, come ha voluto specificare lo stesso Ministro.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

La transizione green delle batterie parla Italiano

La transizione green delle batterie parla Italiano

NTE Process è l’unica società italiana qualificata per turnkey di impianti batterie SemiSolid per la produzione di batterie agli ioni...

Energia rinnovabile in Lafert

Lafert sceglie Samso per l'autoproduzione di energia rinnovabile

In corso l’installazione del grande impianto fotovoltaico con potenza pari a 345 kW del nuovo stabilimento Lafert.

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Siglata una joint venture tra l’emiratina Danway, leader nelle infrastrutture elettriche e strumentazione impiantistica, e la pugliese Tecnomec Engineering. 

Share This