Italmatch Chemicals investe nell’efficienza energetica con Innovatec

3 Settembre 2020
Italmatch

Nello stabilimento di Arese saranno avviati impianti per la cogenerazione e la generazione di vapore realizzati da Innovatec Power

 

Italmatch Chemicals sceglie Innovatec, tramite la sua controllata Innovatec Power, per il processo di accompagnamento strategico verso l’integrazione della sostenibilità nel proprio business.

L’Accordo sottoscritto prevede la realizzazione di un intervento di riqualificazione energetica dello stabilimento industriale di Arese (MI) quale parte fondamentale del percorso di riduzione dei costi energetici e di abbattimento delle emissioni di gas climalteranti del sito.

Italmatch Chemicals, società italiana attiva nella chimica di specialità, tra cui additivi per materie plastiche, ha deciso di dotare lo stabilimento di Arese, alle porte di Milano, di un impianto di cogenerazione da 1.200 kWe e di un generatore di vapore a 15 bar da 6.000 kg/h, per un investimento complessivo pari a 3,4 milioni di euro, comprensivo di un contratto di manutenzione decennale (1,5 milioni). 
A regime, l’impianto soddisferà l’80% della domanda di consumi elettrici e il 62% del fabbisogno di acqua calda e vapore di processo, con riduzione del 23% delle emissioni di CO2 equivalente.

Il progetto di efficientamento dello stabilimento di Arese conferma l’impegno di Italmatch Chemicals verso la sostenibilità – nota Sergio Iorio, CEO di Italmatch Chemicals Group -. Da anni siamo impegnati nella riduzione del nostro impatto ambientale, non solo con l’efficientamento dei nostri stabilimenti produttivi, ma anche, in modo proattivo, portando avanti progetti di ricerca e sviluppo che puntano ad avviare processi di economia circolare per una chimica più verde”.

L’Accordo prevede un corrispettivo di 3,4 milioni di euro, di cui 1,9 milioni per la realizzazione dell’’Impianto e 1,5 milioni per la manutenzione decennale dello stesso.

La commessa verrà completata entro il primo semestre 2021 con ricavi in larga parte di competenza dell’esercizio 2020.

 

ARTICOLI CORRELATI

moto ondoso

Eni scommette sull’energia del moto ondoso e sostiene il laboratorio del Politecnico di Torino

Investimento da 45 milioni per accelerare le tecnologie che sfruttano l’energia del moto ondoso

Saipem

Snam con Saipem per progetti idrogeno verde e cattura Co2

Le due società hanno firmato un protocollo d’intesa per collaborare sulle tecnologie per la transizione energetica, lo sviluppo dell’idrogeno e...

Cerades™

Atlas Copco annuncia Cerades™, l’essiccante solido rivoluzionario per i sistemi ad aria compressa

I nuovi essiccatori Cerades™ garantiscono migliore qualità dell’aria, riduzione dei costi energetici e operativi...

Pin It on Pinterest

Share This