Mammoet al lavoro nella raffineria Sonatrac di Augusta

21 febbraio 2019
mammoet

Mammoet Italia per la terza volta consecutiva è stata scelta per fornire servizi di trasporto e sollevamento pesante nell’impianto già di proprietà Esso

 

Mammoet Italy, parte del gruppo specialista leader a livello mondiale nelle soluzioni di sollevamento e trasporto multimodale di carichi fuori misura,all’antivigilia di Natale 2018 è al lavoro nella raffineria di Augusta, recentemente ceduta da Esso all’algerina Sonatrac. Mammoet è in questo momento al lavoro nella fase di pre‐turnaround dell’impianto, preliminare all’intervento più ampio che prenderà inizio nel mese di febbraio.
Il turnaround, già deciso da Esso prima della cessione e previsto nelle clausole della transazione, riguarderà l’area FCC (Fluid Catalytic Cracking) della raffineria. Mammoet utilizzerà per i sollevamenti una gru cingolata Demag CC8800, già sul posto, con una portata di 1600 tonnellate.
“Per la terza volta consecutiva, ricorda Alberto Galbiati, CEO di Mammoet Italy, siamo stati scelti per un importante intervento di turnaround nella raffineria di Augusta, un impianto che da sempre è un punto di riferimento per l’area mediterranea. Siamo al lavoro per dimostrare di meritare la fiducia accordataci, e siamo confidenti che il nuovo proprietario sarà soddisfatto della qualità del nostro intervento.”


MAMMOET ITALY

Mammoet è lo specialista leader a livello mondiale nelle soluzioni di sollevamento e trasporto multimodale pesante su misura. L’attività dell’azienda si concentra nel trasporto su terra, spedizione via nave, installazione con posizionamento verticale e orizzontale, e rimozione di oggetti grandi e/o pesanti in e da ogni località, sia su terra che offshore. In Italia Mammoet è presente con sede a Milano dal 2001 ed opera nei settori dell’industria petrolchimica e chimica, dell’energia, della meccanica pesante e dell’ingegneria civile.

ARTICOLI CORRELATI

Comau

Comau rafforza la sua posizione nel campo dell'E-mobility attraverso un progetto innovativo con Leclanché

Comau e Leclanché sviluppano una delle prime linee automatizzate al mondo per la produzione industriale di soluzioni per l'accumulo energetico...

Orion Engeneered

Orion Engineered Carbons: a Ravenna una nuova produzione di nero di carbonio nel rispetto dell'ambiente

Non aumentano le emissioni di polveri e diminuiscono anzi significativamente le emissioni di ossidi di azoto (NOx)

Coperion

Coperion e Coperion K-Tron alla K 2019

All’insegna del motto “Making more out of your plastics”, Coperion e Coperion K-Tron partecipano alla K 2019, dal 16 al...

Pin It on Pinterest

Share This