La nuova valvola per ambienti estremi di IMI Precision Engineering

15 Luglio 2016

Si chiama ICO3 ed è una valvola a bassa potenza progettata e certificata per essere utilizzata anche in condizioni ambientali pericolose. L’ha sviluppata IMI Precision Engineering, azienda specializzata nel settore della movimentazione dei fluidi, per combinare il minimo consumo energetico con la massima garanzia di sicurezza

La valvola è versatile e può essere utilizzata in differenti condizioni estreme, che spaziano dalle piattaforme offshore agli impianti di estrazione di shale gas. Con un consumo energetico pari a solo 1 W, IMI Maxseal ICO3-1W è perfettamente idonea anche per applicazioni a energia solare, assicurando l’affidabilità e le performance di un prodotto top di gamma.

“Stiamo continuamente spingendo i confini della tecnologia delle valvole e della strumentazione”, ha affermato Andy Evripides, Sales & Marketing Director di IMI Precision Engineering a proposito di questa nuova soluzione, recentemente presentata al mercato. “Abbiamo un’affermata reputazione per quanto riguarda i prodotti ad alta prestazione che operano nei mercati mondiali di produzione dell’Oil&Gas, della petrolchimica, della chimica e dell’energia”.imi-02

Con una rapidità di cambio di <60ms e una molla di ritorno da 5kg (3 volte superiore a quelle esistenti in commercio), la valvola garantisce un rapporto di forza di attrito (force friction ratio – FFR) di 10x. L’intera gamma è certificata ATEX Ex de IIC T6-T4 (da -55°C a +90°C) e ha una valutazione ambientale IP66/X8 e Nema 4X.

Con ciascuna valvola in perfetto bilanciamento, ICO3 vanta un intervallo di pressione d’esercizio di 0-12 Bar (pneumatica e idraulica), fornendo in questo modo elevate prestazioni di tenuta. Dal momento che questa soluzione può essere impiegata anche in applicazioni a uso energetico limitato, quali per esempio piattaforme satellitari o gas da argille, la gamma include sia la versione da 12V dc sia quella da 24V dc.

Il funzionamento della valvola ICO3 sfrutta la tecnologia di IMI Maxseal ICO, parte di IMI Precision Engineering, che propone alla clientela soluzioni sicure e performance elevate, anche nelle condizioni ambientali più pericolose.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

IVS 2024

Sono aperte le registrazioni per partecipare a IVS 2024

Un totale di 46 tra convegni, tavole rotonde, workshop, case study e laboratori per interpretare il cambiamento e approfondire le...

A&T 2024 fiera automazione torino

A&T 2024: 18 mila visitatori nei tre giorni di fiera

Oltre 6 mila passaggi giornalieri in mezzo alle tecnologie per l’industria nella Casa dell'Intelligenza Artificiale, novità di questa edizione. Il...

saras sarroch

I Moratti stipulano un accordo per la cessione di circa il 35% di Saras a Vitol

Il gruppo olandese rileva la quota di maggioranza della società petrolifera Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda