Pompe dosatrici a membrana idraulica ProMinent

11 Agosto 2016

Con le pompe dosatrici a membrana idraulica ProMinent le pressioni elevate non sono più un problema. Queste pompe, infatti, esercitano una contropressione a partire dal fluido idraulico, con benefici per le membrane che, in questo modo, sono in grado di effettuare dosaggi precisi anche nel lungo periodo

 

Con ProMinent la sicurezza è l’aspetto fondamentale ed è per questo che all’estremità idraulica i tecnici hanno deciso di inserire una valvola di sovrapressione che protegge dal sovraccarico. Della gamma di pompe ProMinent fanno parte i modelli Hydro/2, Hydro/3 e Hydro/4, che insieme rappresentano una famiglia di prodotti con lunghezza corsa di 15 o 20 mm e che copre il range di portata compreso tra 3 e 1.450 l/h, da 100 a 7 bar.

Nello specifico, la pompa a membrana idraulica Hydro/2 adempie a tutti i requisiti di sicurezza API 675 grazie alla sua struttura modulare. Il cliente può optare per una o due testate dosatrici.

In più, è dotata di 4 riduzioni di trasmissione, 2 dimensioni della testata dosatrice e 3 materiali della testata dosatrice. Il modello Hydro/3 è rappresentato da una pompa dosatrice particolarmente solida, che può essere flessibilmente impiegata in diversi comparti, e in particolare in ambito Oil&Gas. La pompa Hydro/4, invece, è dotata di una valvola di sovrapressione e di una membrana multistrato realizzata in PTFE, che può eventualmente segnalare la rottura della stessa.

Le pompe della serie Hydro, proprio per le loro caratteristiche, sono idonee per numerose applicazioni e anche per l’uso in zona 1 e zona 2 con omologazione ATEX.

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Le nuove sfide della meccatronica in Italia

Le nuove sfide della meccatronica in Italia: asset tangibili e intangibili in versione 5.0

Gli Stati Generali della Meccatronica, evento di avvicinamento alla Fiera Internazionale A&T, realizzano la...

Share This