Prefiltri

Produzione e vendita prefiltri

I nostri prefiltri consistono in due piatti in acciaio inox AISI 316L, chiusi da pomoli e facilmente smontabili e lavabili. All’interno contengono una retina inox , con maglie di diversa grandezza, a seconda della filtrazione che si desidera ottenere: il passaggio può essere 200 micron (retina fine), 400 micron (retina media), 800 micron (retina larga).

Prefiltri2

I prefiltri Wolhfarth ossono essere montati direttamente sulle nostre elettropompe con attacchi predisposti; si possono installare sia sull’attacco di entrata sia su quello di uscita del prodotto. Più frequentemente si montano in uscita per togliere le impurità più grossolane prima del confezionamento o della filtrazione fine.

Ad esempio vengono impiegati nel settore tessile, per filtrare i colori; nell’industria ceramica; in varie applicazioni dell’industria chimica e cosmetica, per trattenere granelli di materie prime. Nell’industria alimentare trovano impiego nel settore erboristico e delle bevande, laddove si richiede una filtrazione che trattenga le impurità, ma non elimini sostanze benefiche e non tolga corposità al prodotto.

 

 


L’azienda nasce negli anni ’60 dall’ingegno e dalla tenacia del suo fondatore Bruno Wolhfarth, che ha realizzato il brevetto del filtro a piastre di forma rotonda senza guarnizioni, completamente in acciaio inox. A questa prima creazione si sono aggiunte le Elettropompe in acciaio inox con girante flessibile in elastomero e i brevetti delle elettropompe sanitarie e delle elettropompe per acidi in Titanio.

 

 

ALTRI PRODOTTI

ARTICOLI

atex

Per il trasferimento del gel disinfettante mani, elettropompe autoadescanti in esecuzione “Atex”

La ditta BRUNO WOLHFARTH produce, nella sua sede di Sordio, Elettropompe in acciaio inox e in Titanio, autoadescanti

Bruno Wolhfarth

Una "passione d’acciaio" trasmessa di generazione in generazione

Bruno Wolhfarth opera sul mercato italiano ed estero, progettando pompe e filtri in acciaio inox. Le sue tecnologie trovano applicazione...

Pin It on Pinterest

Share This