Tavolo microscopia MEW

Il tavolo microscopia MEW non è un semplice tavolo ad altezza variabile, ma una postazione che permette all’operatore un livello di comfort molto elevato. Con MEW non c’è più una unica e stancante posizione possibile, ma una serie di posture dinamiche che individuano nuovi standard di efficienza e comfort.

Rimanere fermi, vigili e concentrati, anche se in una posizione comoda, costa fatica. Assecondare la nostra naturale esigenza di movimento mantenendo il massimo comfort e favorendo la concentrazione, è l’obbiettivo fondamentale di MEW.

La pulsantiera è comoda e intuitiva. Tre memorie programmabili. Altezza da 65 a 120 cm. Il parallelismo di funzionamento è garantito dalla centralina elettronica dotata anche di dispositivo di anticollisione.Il tavolo diventa avvolgente nella zona dedicata al microscopio, permettendo agli avambracci e al collo una posizione rilassata, mentre si fa più profondo e spazioso per i monitor e la tastiera.Le due aree di lavoro sono fortemente connotate e attrezzate, ma non c’è un confine e il passaggio da una all’altra è semplice, immediato e naturale. L’area più profonda può essere anche a sinistra per esigenze di spazio nel locale o semplicemente per i mancini.Il piano di lavoro è rivestito in laminato di colore chiaro non riflettente con bordi arrotondati e antiurto. Ha uno schienale che serve come schermo e come contenitore per i cablaggi.Il braccio porta monitor, singolo o doppio, combina una grande flessibilità di utilizzo con la completa disponibilità della superficie di lavoro.Molto pratiche le due prese da tavolo con quattro porte USB. I tappi passacavi sono tre per trasferire agevolmente tutti i collegamenti al vano sottostante.La lampada a led da 1W illumina in modo localizzato e flessibile.

Una ordinata disposizione dei cavi di collegamento è fondamentale per la sicurezza e l’igiene. Nel vano con ribalta sotto il piano, troviamo la centralina di comando dell’azionamento elettrico, una multi presa e spazio per i cavi delle apparecchiature. I cavi di collegamento alla rete elettrica e informatica, passano dalla parte mobile a quella fissa del tavolo, attraverso una canalina snodata, evitando tensioni e rischi di strappi nei collegamenti. La CPU viene fissata sotto il piano con un accessorio a richiesta in modo fisso o estraibile permettendo ai cavi di arrivare direttamente a monitor e tastiera.

 
 

Per maggiori informazioni visita il sito.

 
 
 
 

ALTRI PRODOTTI

Pin It on Pinterest

Share This