Sardinia Symposium torna in forma ibrida

1 Ottobre 2021
Sardinia Symposium torna in forma ibrida

Il Simposio Sardinia 2021 si prepara ad accogliere i suoi ospiti in una meravigliosa location sulla costa sud della Sardegna, arricchito da nuovi entusiasmanti format e numerosi contenuti multimediali.
 

Dopo le esperienze più che positive avute con gli ultimi convegni SUM 2020 e VENICE 2020 tenuti online, IWWG – International Waste Working Group ha scelto di proporre il suo 18° Sardinia – Simposio Internazionale sulla Gestione dei Rifiuti e sulla Discarica Sostenibile in una forma ibrida. 

 

L’evento leader mondiale nel campo della gestione dei rifiuti, in programma dall’11 al 15 Ottobre 2021 sulla costa sud della Sardegna presso il prestigioso Forte Village Resort a S. Margherita di Pula (CA), arricchirà la conferenza in presenza con tutti i vantaggi degli eventi virtuali. Sardinia ha in serbo nuovi format, nuove tipologie di sessioni e numerosi contenuti multimediali, che si aggiungeranno alle tradizionali sessioni per creare un programma innovativo e coinvolgente. Per citare una delle grandi novità attese, ci saranno delle visite tecniche virtuali all’interno degli impianti più importanti del mondo.

Come da tradizione, il Simposio 2021 includerà sessioni orali parallele, workshop pratici, presentazioni poster, business meeting e un’esposizione commerciale. L’evento ibrido darà inoltre l’opportunità di raggiungere un pubblico più ampio e facilitare la partecipazione di molti più delegati, soprattutto da Paesi lontani, permettendo di seguire il convegno da qualunque luogo e accedere a tutti i contenuti online anche dopo l’evento. Il programma del Sardinia 2021 – Hybrid Edition comprende più di 270 presentazioni selezionate dal Comitato Scientifico, organizzate in 4 sessioni parallele.

Le sessioni A e B trattano temi di interesse generale, esaminati dettagliatamente durante le sessioni C e D. Alla fine di ciascuna sessione, ampio spazio sarà destinato alle domande e alla discussione. I workshop sono prioritariamente rivolti ad esperti dell’argomento trattato e sono strutturati allo scopo di stimolare il dibattito dopo una o più relazioni introduttive. Gli Active Labs sono sessioni spiccatamente pratiche in cui i partecipanti avranno l’opportunità di applicare le nozioni teoriche acquisite durante le sessioni orali ad un caso reale o ad una attività pratica in team con colleghi ed esperti.

Dopo un anno difficile e impegnativo come quello appena passato, dove tutti abbiamo dovuto ridurre al minimo le interazioni sociali e le attività di gruppo, il Simposio sarà anche l’opportunità per ritrovare una dimensione di normalità. Non mancheranno infatti gli eventi sociali, che hanno sempre avuto un ruolo cruciale nel successo di Sardinia, offrendo a tutti i partecipanti momenti di intrattenimento e svago in cui godere della compagnia di colleghi e amici e rilassarsi dopo un’intensa giornata di conferenza. Il Sardinia 2021 sarà quindi l’occasione perfetta per ritrovarsi dopo tanto tempo, creare nuove collaborazioni e amicizie, condividere idee e divertirsi.

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Toscana modello di economia circolare e chimica verde

Toscana modello di Distretto Circolare Verde

Un modello di economia circolare e chimica verde per la chiusura del ciclo dei rifiuti e il rilancio green dell’industria...

Ecomondo e Key Energy si preparano a modificare il paradigma dell’economia reale

Ecomondo e Key Energy si preparano a modificare il paradigma dell’economia reale

Ecomondo 2021 raccoglie innovazioni ed istituzioni attorno ai temi della circular economy, tra cui le rinnovabili e...

Ecopolietilene

Prima filiera circolare per il recupero della plastica in agricoltura

Ecopolietilene ha certificato il completo riciclo di teli per la copertura delle serre dei vigneti, che da rifiuti plastici possono...

Share This