Simulazione ancora più potente con la nuova versione di COMSOL Multiphysics®

5 Luglio 2016
Comsol

COMSOL ha rilasciato l’ultima versione del software di simulazione COMSOL Multiphysics® e  COMSOL Server™. Dai nuovi solutori e metodi agli strumenti di creazione e distribuzione delle app, la versione 5.2a del software ha di fatto ampliato le potenzialità di questo tool per la progettazione e l’ottimizzazione di applicazioni in ambito elettrico, meccanico, fluidodinamico e chimico

 

In particolare, COMSOL Multiphysics 5.2a ha tre nuovi solutori che permettono di effettuare calcoli in modo più rapido e con un miglior uso della memoria. Il solutore Smoothed Aggregation Algebraic Multigrid (SA-AMG) è efficace in modo specifico per le analisi in elastica lineare, ma può essere applicato anche a differenti altri tipi di analisi. Il solutore Domain Decomposition è stato invece ottimizzato per la gestione di modelli multifisici di grandi dimensioni. È inoltre disponibile un terzo solutore esplicito, basato sul metodo discontinuous Galerkin (DG), per le analisi acustiche nel dominio del tempo.

La suite completa degli strumenti computazionali forniti dal software COMSOL Multiphysics® e dall’Application Builder permette agli esperti di simulazione di progettare e gestire in modo ottimizzato i propri prodotti e di creare app ancora più dinamiche destinate a colleghi e clienti. Le app possono essere distribuite nelle organizzazioni usando il COMSOL Client per Windows® o un comune browser solo collegandosi a un’installazione di COMSOL Server™.

Tra le funzionalità introdotte nella Versione 5.2a, troviamo anche l’algoritmo per la creazione della mesh tetraedrica, che include un algoritmo all’avanguardia per l’ottimizzazione della qualità e ha semplificato la creazione di mesh rade
usate per lo studio preliminare di geometrie CAD complesse, che contengono molti dettagli. Le opzioni di visualizzazione ora includono annotazioni con formattazione LaTeX, perfezionamenti nei grafici di superficie a partire da tabelle, esportazione di file VTK e nuove formattazioni di colore per la rappresentazione grafica dei risultati.

Infine, per le simulazioni specificatamente pensate per il settore chimico, sono oggi disponibili reazioni superficiali nei letti di sfere reattivi e una nuova interfaccia multifisica per il flusso dei reagenti. I produttori e i progettisti di batterie possono ora modellare complessi assiemi 3D nei pacchi batterie utilizzando la nuova interfaccia Single Particle Battery.

 

comsol-02

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

webinar

Webinar B2Better su IoT e AI: l’automazione in laboratori e industrie

Il B2Better di martedì 4 ottobre 2022 vedrà la partecipazione del Dott. Gianluigi Ferrari, Professore Associato di Telecomunicazioni presso l’Università...

Paint & Coatings - Catalizzatore dell'innovazione

Paint & Coatings - Catalizzatore dell'innovazione

Paint & Coatings Italy riflette il contributo all'innovazione, allo sviluppo e alla produzione che l'Italia offre in questo importante mercato.

Biomedical Pharma acquista Chirlab

Biomedical Pharma acquista Chirlab

Biomedical Pharma, biomedicale pratese di respiro internazionale ha acquisito Chirlab 'intellectual property company', nata dall’incontro di ricercatori, clinici e manager...

Share This