Presentato all’Isis Carcano di Como un nuovo corso in chimica e materiali

10 Gennaio 2018
corso in chimica e materiali

Presso l’Isis Paolo Carcano è stato presentato ieri un nuovo corso quadriennale in chimica e materiali per le tecnologie tessili

 

L’Istituto Statale di Istruzione Superiore Paolo Carcano” di Como ha presentato un nuovo corso quadriennale in chimica e materiali per le tecnologie tessili, attivo a partire dall’anno scolastico 2018/2019.

Il Setificio è tra le cento scuole in Italia che dal prossimo anno potranno sperimentare un percorso di diploma articolato su quattro anni anziché sui canonici cinque, inoltre è l’unico istituto in Italia a cui è stata data la possibilità dal Miur (Ministero dell’Istruzione) di attivare un corso in chimica e materiali.

Al termine del percorso di studi sperimentale gli studenti decideranno se proseguire gli studi in ambito universitario, oppure se provare a entrare nel mondo del lavoro.

La proposta didattica è stata approvata dal Ministero ed è stata preparata da una commissione selezionata, a cui hanno preso parte alcuni rappresentanti della Fondazione Setificio e di Unindustria Como, oltre che i docenti della scuola.

Come per gli altri corsi dell’istituto le iscrizioni saranno aperte dal 16 gennaio al 6 febbraio 2018. Il tetto massimo è di 25 posti.

Alla presentazione, tenutasi ieri proprio presso l’Isis “Paolo Carcano”, è intervenuto anche il presidente della Fondazione Setificio Andrea Ferrari, spiegando perché è stato necessario istituire questo corso di studi: “Il territorio ci ha segnalato in maniera sempre più evidente negli ultimi anni uno scenario con una preoccupante carenza di tecnici e manager con una formazione di chimica tintoria, l’anello imprescindibile della nobilitazione tessile”.

Anche Andrea Taborelli, presidente del Gruppo Filiera Tessile di Como, è intervenuto: “Il tessile è ancora la prima industria del Comasco – ha precisato – più del 20% degli addetti dell’industria lavora nel tessile. A Como c’è ancora la filiera intatta e questa integrità va salvaguardata”.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

Le nuove sfide della meccatronica in Italia

Le nuove sfide della meccatronica in Italia: asset tangibili e intangibili in versione 5.0

Gli Stati Generali della Meccatronica, evento di avvicinamento alla Fiera Internazionale A&T, realizzano la...

Soluzione all-in-one per il monitoraggio di pressione nella lavorazione del plasma

Soluzione all-in-one per il monitoraggio di pressione nella lavorazione del plasma

Il trasmettitore di pressione UPT-2x di WIKA è una soluzione completa che soddisfa i requisiti di...

Share This