Come gestire i rischi legati alla carenza d’acqua e garantire la continuità delle tue operazioni con i servizi idrici mobili di Mobile Water Services

11 Maggio 2022
Come gestire i rischi legati alla carenza d’acqua e garantire la continuità delle tue operazioni con i servizi idrici mobili di Mobile Water Services

La scarsità d’acqua è uno dei principali rischi per la continuità operativa ed il regolare funzionamento degli impianti di produzione. Emilio Turchi, di Mobile Water Services, riflette sul tema esaminando alcune soluzioni mobili per far fronte a stati d’emergenza legati all’approvvigionamento idrico in impianti industriali.

Tra le maggiori sfide che l’industria si trova a fronteggiare, quelle legate alla fornitura d’acqua sono sicuramente tra le più ricorrenti, soprattutto vista l’alta dipendenza da questa risorsa in numerosi processi. Diventa dunque di fondamentale importanza riuscire ad assicurarsi un adeguato approvvigionamento idrico, sia in termini quantitativi che qualitativi.

 

Infatti, ovunque la risorsa idrica sia diminuita, normalmente si verifica un peggioramento della qualità dell’acqua, in quanto viene a mancare la possibilità di diluire gli inquinanti.

Fenomeni come la carenza d’acqua, a dispetto di credenze comuni, non colpiscono solo alcune regioni del pianeta particolarmente aride, ma sono una problematica ben diffusa che può impattare negativamente sulle proprie attività. È stato stimato che in Europa almeno il 17% dei territori sia colpito dal problema della scarsità d’acqua e che il costo della siccità, nell’ultimo trentennio, sia stato di 100 miliardi di euro. In aggiunta, in futuro il cambiamento climatico potrebbe aggravare ulteriormente gli impatti negativi, con siccità più frequenti e gravi in tutto il vecchio continente.

Sapere come far fronte agli stati d’emergenza connessi all’acqua è essenziale, e per proteggersi c’è bisogno di un piano. Per rispondere a queste criticità, le aziende stanno implementando strategie di conservazione della risorsa, esaminando le opportunità di recupero e riuso, ristrutturando i processi di utilizzo esistenti e valutando possibili fonti d’acqua alternative.

Avere un piano vuol dire non solo garantire che il business non soffra, ma anche dare a voi e ai vostri clienti la tranquillità e la rassicurazione che sono state prese tutte le misure per mitigare l’impatto di qualsiasi interruzione.

 

Una gestione delle acque flessibile

La necessità di una gestione ottimale dell’acqua (water management), flessibile e conveniente, connessa alla restrizione dei budget CAPEX e al rischio tangibile dell’interruzione delle operazioni, ha fatto sì che i servizi mobili per il trattamento idrico diventassero una soluzione economicamente vantaggiosa, capace di soddisfare i fabbisogni idrici temporanei sia per pochi giorni che diversi anni, e di offrire assistenza repentina in casi d’emergenza.

Un sistema temporaneo di trattamento dell’acqua è una soluzione perfetta in caso di emergenza e può sostenere una fornitura continua di acqua trattata per tutti gli scenari imprevisti, come ad esempio affrontare cambiamenti stagionali a breve termine o cambiamenti imprevisti nella fornitura di acqua grezza di un impianto. Le applicazioni tipiche sono il trattamento di acque con elevato contenuto di cloruri e alta conducibilità, solidi sospesi, carica microbiologica o di sostanze organiche e forniture alternative. I servizi mobili per il trattamento dell’acqua possono essere impiegati per garantire la continuità della produzione o dei processi aziendali ed evitare costosi tempi di inattività.

Inoltre, l’utilizzo di unità mobili risulta non solo conveniente, vista la repentinità di reazione all’emergenza, ma diventa un’alternativa vantaggiosa anche per servizi a lungo termine, visti gli elevati costi di investimento iniziali richiesti dalla tecnologia di trattamento permanente delle acque.

 

Una soluzione mobile plug-and-play

La capacità di reagire in maniera efficace e repentina è essenziale nel caso dei servizi mobili per il trattamento dell’acqua, in particolar modo se si tratta di situazioni d’emergenza. Il design modulare e moderno dei servizi idrici mobili permette di combinare diverse configurazioni di processo, per trattare acque urbane, pozzi trivellati, acqua di fiumi, riserve idriche e persino per il riutilizzo di acque reflue.

In Mobile Water Services siamo esperti del settore, e impianti di trattamento dell’acqua mobili sono regolarmente commissionati per soddisfare le esigenze di acqua di processo non solo in Italia, ma in tutta Europa. Un tipico impianto mobile potrebbe essere costituito da due o tre unità o sistemi montati su skid, assemblati in modalità plug-and-play. La portabilità dei container ne consente un posizionamento atto a sfruttare al meglio lo spazio disponibile, eliminando o riducendo la necessità di costruire infrastrutture per ospitare l’attrezzatura.

Dalla capacità di Mobile Water Services di adattare e customizzare la combinazione dei propri asset in base alle tue necessità effettive, oltre ad un servizio d’emergenza attivo 24/7, otterrai per la tua azienda una mobilitazione flessibile ed agile, in grado di reagire all’imprevisto in tempi brevi e contenere gli effetti collaterali in differenti scenari. È, infatti, possibile gestire qualsiasi numero di mezzi in parallelo o in serie per fornire la portata richiesta, e la loro modularità consente l’adozione di componenti o fasi di trattamento addizionali per funzionalità aggiuntive o per aumentare la produttività, anche per brevi periodi.

Una considerazione finale, e forse la più importante, è che queste unità modulari possono essere facilmente sostituite nel corso del tempo con altre di tecnologia più recente e aggiornata, garantendo che i sistemi di trattamento delle acque in azienda rimangano all’avanguardia e traggano vantaggio dalla soluzione più economica ed efficiente disponibile.

 

Storie di successo

Anche se la pianificazione dei rischi può essere accurata, l’inaspettato può accadere. Ci sono alcuni eventi che non possono essere evitati, ma possono essere pianificati. Avere un piano su come fronteggiare un’emergenza e contenere i danni, non può che essere considerato un successo per i nostri clienti.

 

Caso di studio 1 – Garantire la continuità operativa quando l’acqua di processo scarseggia

Una multinazionale italiana, produttrice di detergenti per la pulizia dei tessuti e della casa, ha dovuto affrontare nel periodo estivo, il problema di carenza d’acqua per far fronte ad un picco di produzione.

L’impianto permanente di demineralizzazione non era in grado di produrre gli ulteriori volumi di acqua richiesti per i processi produttivi dell’azienda, quindi Mobile Water Services ha fornito, per i tre mesi estivi, un’unità mobile di osmosi inversa MORO 25C per garantire l’approvvigionamento idrico dell’azienda, trattando acqua di pozzo e producendo 25 m3/h di acqua a specifica.

La consegna e l’avviamento del MORO 25C è avvenuta entro pochi giorni dalla richiesta ed il personale di Mobile Water Services ha effettuato le visite mensili di controllo e manutenzione per la durata del servizio.

 

 

Caso di studio 2 – Soluzioni modulari per mitigare gli impatti della siccità

Il cliente, una multinazionale del settore petrolchimico, proprietaria di uno dei più grandi stabilimenti chimici nel proprio Paese, ha dovuto affrontare una carenza d’acqua, che ha determinato una elevata concentrazione di sali nella principale fonte d’acqua, soprattutto in autunno e inverno.

 

Lo stabilimento del cliente era dotato di un impianto di demineralizzazione composto da quattro linee della capacità di 200 m3/h ciascuna, ma l’impianto aveva iniziato ad essere inefficiente poiché le rigenerazioni delle resine erano divenute troppo frequenti per produrre sufficiente acqua demineralizzata per le esigenze di produzione.

Mobile Water Services ha provveduto a ridurre al minimo la salinità: fornendo due unità mobili ad osmosi inversa MORO4x25T con un sistema di pre-filtrazione, serbatoi tampone e stazioni di pompaggio per produrre 200 m3 / h di acqua con un contenuto salino < 5%. Al team di MWS, inoltre, sono state affidate le operations per la durata del noleggio.

Il cliente, beneficiando del programma di assistenza di Mobile Water Services, è stato in grado di lavorare a piena capacità senza rischi causati dalla quantità insufficiente di acqua demi durante l’intera stagione autunnale e invernale.

 

Sicurezza attraverso la consapevolezza

In conclusione, la comprensione dei problemi legati alla mancanza d’acqua e l’accrescimento della propria conoscenza in materia di gestione delle risorse idriche risulterà un elemento imprescindibile negli anni a venire.

Per supportare le aziende e aiutarle nella transizione da una situazione di vulnerabilità, a un’adeguata preparazione di fronte a questo urgente problema, sarà dunque necessario un netto aumento di consapevolezza.

Aumentando la propria consapevolezza sui rischi legati ad un inadeguato approvvigionamento delle risorse d’acqua, infatti, possiamo aspettarci nel prossimo futuro un aumento dell’implementazione di servizi idrici mobili a sostegno della pianificazione finanziaria e della continuità operativa.

Quando ci si trova a fronteggiare questo genere di sfide, i servizi idrici mobili di Mobile Water Services presentano numerosi vantaggi sia per i gestori pubblici dell’acqua che per i produttori industriali, per mantenere gli impianti di trattamento delle acque resilienti ed efficienti in un mondo che deve affrontare il problema della scarsità dell’acqua.

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Rilevamento precoce degli incendi nei siti di conservazione

Rilevamento precoce degli incendi nei siti di conservazione

La termocamera compatta FLIR A50 Smart Sensor per il rilevamento precoce degli incendi offre funzionalità integrate di analisi e allarme...

Lavapezzi biologica a pennello sicura ed ecologica

Sicurezza sul lavoro e tutela dell’ambiente in azienda

Mewa Bio-Circle è la lavapezzi biologica a pennello che rimuove la sporcizia da utensili e parti metalliche in modo ecologico...

smaltimento 3.0

Qualità e sicurezza in materia di rifiuti industriali: nasce Smaltimento 3.0

'Smaltimento 3.0' è il primo impianto di controllo non invasivo progettato per risolvere tutte le problematiche relative allo smaltimento di...

Share This