REMTECH EXPO 2018

3 settembre 2018
bonifiche dei siti contaminati

RemTech Expo è l’unico evento internazionale permanente specializzato sui temi delle bonifiche, rischi naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio

 

Si presenta quest’anno in una veste rinnovata ed ampliata, composta da nove segmenti tematici, scuole, academy, hub internazionali e poli di innovazione: REMTECH e REMTECH EUROPE bonifiche dei siti inquinati, COAST tutela della costa e porti, ESONDA dissesto idrogeologico, GEOSISMICA rischio sismico, INERTIA sostenibilità, opere e infrastrutture, RIGENERACITY rigenerazione urbana e social housing, CLIMETECH cambiamenti climatici, CHEMTECH, industria chimica innovativa, e il FOCUS NUCLEARE rischi, gestione rifiuti e decommissioning.

Con il massimo coinvolgimento delle Autorità e delle Imprese, sono stati organizzati importanti step di avvicinamento ed incontri propedeutici presso le principali sedi istituzionali di Roma (Palazzo Montecitorio), da cui sono emerse proposte e report che saranno presto articolati sui tavoli di Ferrara per la fase di sintesi annuale, alternando momenti frontali a momenti di dibattito di elevato profilo tecnico e scientifico.

Tra le novità di questa edizione, meritano certamente un posto di primo piano, l’introduzione dei tre nuovi segmenti tematici – RIGENERACITY, CLIMETECH e CHEMTECH – l’istituzione dei quattro tavoli permanenti di confronto pubblico-privati voluti da Snpa, Ispra e RemTech Expo – 1.BONIFICHE E SEDIMENTI, 2.RISCHI NATURALI E CLIMA, 3.ECONOMIA CIRCOLARE E GESTIONE RIFIUTI, 4.INDUSTRIA E INNOVAZIONE – e l’avvio di RemBook, uno strumento innovativo e interattivo di studio del mercato delle bonifiche e degli impatti sull’economia.

L’agenda è ricca e articolata e prevede momenti congressuali focali tra i quali, l’International Conference on European Markets and Technologies, la prima Conferenza del Sistema Nazionale Snpa, gli Stati Generali delle Bonifiche e le Conferenze “faro” – Porti sostenibili, Rischi naturali e Cambiamenti climatici, Conoscenza del territorio e mitigazione del rischio sismico, Economia Circolare e gestione dei rifiuti, Riqualificazione e Rigenerazione, Industria Chimica e Sviluppo sostenibile. I convegni in programma sono stati accreditati per l’aggiornamento professionale dei tecnici, avvocati e giornalisti.

Numerose sono inoltre le sessioni in agenda dedicate a reti e infrastrutture (strade, autostrade, ferrovie) con riflettori puntati sui argomenti di massima attualità e un focus a tema sul crollo del Ponte Morandi di Genova.

Nel prestigioso panel espositivo, che vede la partecipazione di alcuni key player – Syndial, Sogin, Versalis, Enel – e delle imprese più qualificate, non mancheranno due speciali “isole” messe a disposizione dalla Camera di Commercio di Ferrara per le aziende. Saranno presenti anche Snpa, Ispra, i Commissariati di Governo per la Bonifica delle discariche abusive e per la Riambientalizzazione di Taranto, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco della Regione Emilia Romagna, Anci, Ance, Acer.

Fonte: Remtech Expo

ARTICOLI CORRELATI

caprari

K+Energy: la rivoluzione DryWet per le acque reflue

La nuovissima gamma K+ Energy rappresenta una svolta epocale per il sistema “ ”, la soluzione per il raffreddamento unica...

pollutec

Pollutec: l’appuntamento d’affari della crescita verde

Pollutec oggi, è un’esposizione di soluzioni per il trattamento e la prevenzione in tutti settori ambientali, un programma di conferenze...

green economy

Green economy: Dati negativi sul clima, ma l’innovazione è in marcia

La priorità ambientale internazionale del clima non sta seguendo una traiettoria positiva

Pin It on Pinterest

Share This