La tecnica spettrometrica FTIR per l’analisi di gas differenti

14 Febbraio 2024
Gasmet

Ital Control Meters presenta gli analizzatori di gas Gasmet in un webinar dedicato che si terrà giovedì 22 febbraio alle ore 11.00.

 

Gasmet è un costruttore finlandese rappresentato da anni in Italia da Ital Control Meters ed è un leader assoluto nella produzione di analizzatori multigas portatili basati sulla tecnica spettrometrica FTIR.

Si tratta di una tecnologia che consente l’analisi immediata e contemporanea sia qualitativa che quantitativa di un enorme numero di gas differenti.

 

 

Questa tecnica è da decenni ampiamente impiegata in laboratorio ed in applicazioni permanenti ma la singolarità di Gasmet è stata la capacità di progettare e costruire un analizzatore con la potenza dello FTIR ma anche con una incredibile stabilità e compattezza che rende i portatili Gasmet degli apparecchi unici, affidabili e facili da utilizzare in ogni condizione ambientale anche da un solo operatore.

Durante il webinar di giovedì 22 febbraio alle ore 11.00 verrà mostrato il funzionamento di 2 differenti analizzatori multigas portatili e compatti basati su questa tecnica:

  • la versione GT5000Terra è progettata per analisi in condizioni ambientali quindi impiegata ad esempio per la ricerca sulle emissioni di gas serra oppure sulla respirabilità in ambienti di lavoro o nei settori ospedalieri per gli anestetici, ma anche per la produzione e distribuzione dei gas respirabili oppure per le emergenze ed il primo intervento in ambienti pericolosi
  • la versione GT6000Mobilis è progettata per analizzare matrici gassose umide, calde ed aggressive, quindi il sistema di prelievo e analisi è termostatato a temperature elevate per poter analizzare ad esempio le emissioni a camino da impianti di combustione di ogni tipologia.

Relatore del webinar sarà Matteo Pozzi, Technical Service Specialist di Ital Control Meters.

 

GUARDA IL VIDEO

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

CCUS impianto augusta

Cattura e stoccaggio della CO2 nel mare, anche un'italiana fra le 5 start-up promotrici delle CCUS

Le tecnologie CCUS - Carbon Capture, Utilization and Storage - impediscono alla CO2 di liberarsi nell'aria e possono essere uno...

Aliplast impianto

Riciclo delle plastiche rigide, al via i lavori per la realizzazione del nuovo impianto Aliplast a Modena

Con un investimento di circa 50 milioni di euro, il Gruppo Hera realizzerà un impianto tra i più innovativi d’Europa...

emerson e coretigo

Emerson e CoreTigo presentano un'innovativa soluzione wireless per il trattamento dell'aria

La collaborazione tra le due aziende ha permesso di ridurre gli sprechi energetici e le emissioni di CO2, migliorando l'efficienza...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda