Lampade EXLUX

R. STAHL, specialista nella protezione antideflagrante, presenta la nuova generazione di corpi illuminanti lineari EXLUX per l’uso in tutto il mondo nella Zona 1/21 e 2/22.

Dotati della più moderna tecnica a LED, i modelli della serie 6002/4 si distinguono per l’efficienza energetica e la durata nel tempo. La loro efficacia luminosa di 115 lm/W con rispettivamente 145 lm/W senza diffusore supera nettamente i valori della versione economica precedente. La potenza assorbita dei due corpi illuminanti disponibili in due formati con lunghezza di 700 mm o 1310 mm è stata nuovamente ridotta di 22 W e 42 W. Rispetto alle tradizionali lampade fluorescenti, i costi energetici sono inferiori di circa il 40 %.

Grazie al loro formato unico e alla loro funzionalità, i nuovi apparecchi EXLUX semplificano l’upgrade dei sistemi di illuminazione esistenti e sono ideali per passare alla moderna tecnica a LED con integrazione DALI opzionale. La particolare longevità, che garantisce il 90 % del flusso luminoso originale anche a 100.000 ore di funzionamento, garantisce un’elevata affidabilità a prova di guasto con una manutenzione minima.

R. STAHL fornisce di serie la nuova serie EXLUX 6002/4 per l’illuminazione generale con luce bianca neutra e in alternativa anche con colore bianco caldo o bianco freddo. Oltre a queste varianti, che raggiungono tutte valori di resa cromatica superiori a 80 CRI, la gamma è completata da versioni con colore giallo chiaro. Per ridurre al minimo l’abbagliamento, la luminanza è stata più che dimezzata rispetto alla prima generazione EXLUX.

Il design classico dell’apparecchio particolarmente leggero rispetto a quanto offerto dal mercato in custodia GRP sottile e piatta è estremamente robusto con classe IK10 e grado di protezione IP66/67. I corpi illuminanti EXLUX certificati ATEX e IECEx della serie 6002/4 sono adatti per l’illuminazione di superfici e attrezzature di lavoro in ambiente interno ed esterno e possono resistere a temperature ambiente comprese tra -40 °C e +60 °C. Come accessori, il produttore offre diversi supporti per l’installazione flessibile come corpi illuminanti a soffitto, a sospensione e montati su palo.

 

Clicca qui per maggiori informazioni

 

© Riproduzione riservata

ALTRI PRODOTTI

ARTICOLI

Connettività Hot Swap nelle zone 1 e 21

Connettività Hot Swap nelle zone 1 e 21

R. STAHL introduce nuovi connettori a innesto antideflagranti per il collegamento rapido e sicuro.

IS1+

La nuova cpu Remote I/O IS1+ e i nuovi isolatori compatti da 12,5 mm

Il sistema di I/O remoto IS1+ per l'utilizzo nelle zone a rischio di esplosione offre agli utenti varie opzioni per...

Illuminazione

Illuminazione industriale alla luce della protezione dell'ambiente

Nella progettazione e nell'installazione di sistemi di illuminazione per impianti industriali, gli aspetti ecologici stanno acquisendo una rilevanza...

Share This